Presentato a Salerno il progetto “Io, cittadino modello!”

Io, cittadino modello!

Il giorno 26 gennaio 2018, presso il Salone del Gonfalone di Palazzo di città a Salerno, è stato presentato il progetto “Io, cittadino modello!”

Si tratta di un Progetto di Educazione alla Cittadinanza e Sostenibilità per gli Istituti Scolastici della città di Salerno.

Il progetto “Io, cittadino modello!” si rivolge agli allievi della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado della città di Salerno. Gli studenti, attraverso i rap di Greenopoli, sono chiamati ad apprendere e sperimentare concetti fondamentali quali:

  • il rispetto delle regole
  • il decoro civico
  • il risparmio energetico
  • il risparmio idrico.

I primi tre concetti sono associati ad altrettanti ‘quick rap’ (che sono dei rap brevissimi) di Greenopoli:

  • Se passi sulle strisce

  • Una carta per terra

  • Se spegni la luce

Il primo quick rap, Se passi sulle strisce, è associato all’educazione al rispetto delle regole che prende forma con l’invito ad attraversare (sempre) sulle strisce pedonali:

Se passi sulle strisce, sei uno che capisce!

Se passi lontano, sei strano strano strano!

Il secondo quick rap, Una carta per terra, è associato all’educazione verso il decoro civico con l’invito a non gettare le carte a terra:

Una carta per terra è uno schiaffo alla Terra,

Ora che ci penso è un gesto senza senso!

Il terzo quick rap, Se spegni la luce, è associato all’educazione verso il risparmio energetico con l’invito a spegnere le luci (quando non sono strettamente necessarie):

Se spegni la luce, il consumo si riduce

Se accendi il cervello, il mondo si fa bello!

Io, cittadino modello! – Scuola Primaria

Il tema del risparmio idrico, invece, è associato ad un “green rap” completo di Greenopoli: lo Sciacqua sciacqua rap.

Sciacqua sciacqua rap[1]

Sciacqua sciacqua, ma stai attento all’acqua

Sciacqua sciacqua sciacqua, ma usa poca acqua

L’acqua è poca, la papera non galleggia

L’acqua sembra tanta, ma invece assai scarseggia

Sciacqua sciacqua, ma stai attento all’acqua

Sciacqua sciacqua sciacqua, ma usa poca acqua

Pensa e ripensa, quando apri il rubinetto

Non spegnere il cervello, quando vai al gabinetto

Sciacqua sciacqua, ma stai attento all’acqua

Sciacqua sciacqua sciacqua, ma usa poca acqua

Goccia dopo goccia, tu puoi svuotare il mare

Proprio per questo, il tuo gesto può contare

Sciacqua sciacqua, ma stai attento all’acqua

Sciacqua sciacqua sciacqua, ma usa poca acqua

Oro e argento, rubini e diamanti

Senz’acqua nel deserto, sono solo pianti

Sciacqua sciacqua, ma stai attento all’acqua

Sciacqua sciacqua sciacqua, ma usa poca acqua

Ascolta lo Sciacqua sciacqua rap:

Scarica il file del rap:

FILE Sciacqua sciacqua rap

Io, cittadino modello! – Scuola Secondaria di Primo Grado

[1] Giovanni De Feo (2015), Le avventure di Greenopolino. Quaderno n. 1. Edizioni Il Papavero, Manocalzati (Av), ISBN 9788898987276.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *